Se è vero, come dice Aristotele, che l’eccellenza è un’abitudine, non resta che constatare che ci stiamo disabituando a cercare di essere eccellenti.

In qualsiasi settore, sembra vigere una sola regola: il livellamento verso il basso, delle prestazioni, dei valori e della qualità.

Ci siamo abituati ad accettare tutto, in modo naturale e passivo.

Pensate alla musica.

Un tempo, poterla ascoltare in un posto adatto, con un impianto audio di qualità non era solo un sogno, ma un obiettivo per tantissimi ragazzi.

Oggi, la ascoltiamo in modo distratto, mentre facciamo altro, in formato mp3, senza profondità, senza i bassi, quelli che danno il ritmo e ti fanno entrare la musica nelle viscere.

Una musica monca, come le nostre vite.

Abbiamo perso i bassi e nessuno se ne è accorto.


Foto e testi di Andrea Dell’Orto

Logo_Adconcept_R02 bianco

Copyright 2018 | Andrea Dell'Orto | ©  All Rights Reserved | PIVA 10334690962