Aveva sempre aiutato tutti.

Non poteva farne a meno.

Mille interessi, ma quello, proprio no.

Non se lo concedeva.

Spergiurava che non avrebbe mai scritto nulla.

Cose da dire ne avrebbe avute.

Tante e interessanti.

Ma serviva l’ispirazione.

Così gli avevano detto.

E quella, quando arriva, arriva dall’alto.

Decise di provarci.

E allora, testa indietro e naso all’insù.

Splash, ci affondò con un piede.

Non era l’ispirazione.

Era il prodotto di Fuffy.

Era la sua prima suggestione, l’aiuto che stava cercando.

Morbido, puzzolente, breve.

Scrisse il suo primo racconto.

Da allora, ogni giorno una suggestione, un aiuto, un racconto.

Do ut des.


Foto e testi di Andrea Dell’Orto

Logo_Adconcept_R02 bianco

Copyright 2018 | Andrea Dell'Orto | ©  All Rights Reserved | PIVA 10334690962